DETENUTO AI DOMICILIARI VA IN GIRO IN BICICLETTA

sperando di non essere stato notato, svoltava repentinamente dietro un angolo
I poliziotti del Commissariato di Manduria, nell’ambito della quotidiana attività di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati hanno arrestato Moscogiuri Patrizio, 40enne di Manduria, resosi responsabile del reato di evasione dal luogo in cui è sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.
A metà pomeriggio del 5 luglio scorso, personale delle volanti riconosceva il noto pregiudicato mentre era intento a pedalare su una bicicletta lungo una via del comune messapico.
Nonostante il tentativo di costui di sottrarsi alla loro vista, svoltando immediatamente dietro un angolo, è stato bloccato, identificato e condotto negli uffici del Commissariato per accertare che lo stesso non beneficiasse di permessi o quant’altro idoneo a giustificare l’abbandono del luogo di espiazione della pena coercitiva.
Verificata l’assenza di qualsiasi “esimente”, il reo è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale perché responsabile del reato di evasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *