DISPOSTO DALLA PROCURA LO SPEGNIMENTO DELL’ ALTOFORNO 2

La Procura della Repubblica di Taranto ha disposto lo spegnimento dell’altoforno 2 dello stabilimento siderurgico di Taranto.

La decisione sarebbe riconducibile al mancato rispetto del cronoprogramma imposto per ripristinare le condizioni di sicurezza nell’impianto.

Recentemente era stata respinta la richiesta di dissequestro dello stesso impianto dove quattro anni fa si verificò un incidente mortale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *