DROGA IN SPIAGGIA, ARRESTATO PUSHER

Da alcuni giorni gli agenti della sezione “Falchi” avevano posto sotto attenzione un 36enne tarantino, sospettato di spacciacciare hashish in una nota spiaggia della litoranea salentina abitualente frequentata da giovani.
Il 36enne era stato notato , usare sempre i mezzi pubblici per raggiungere la sua piazza di spaccio, pertanto i polizotti nella tarda mattinata di ieri si sono appostati nei pressi della fermata di autobus di Piazza Ramellini, usata puntualmente dal pusher.
Intorno alle 13.45 come previsto il sospettatato è stato intercettato a quella fermata dell’autobus e sottoposto ad un accurato controllo.
Nel corso dell’ispezione gli agenti hanno recuperato all’interno di un borsello che il 36enne portava a tracollo, tre piccole stecche di hashish del preso complessivo di 23 grammi ed una altro piccolo involucro di cellophane contente altri 2 grammi della stessa sostanza stupefacente.
Il controllo si è poi estesto anche nell’abitazione del fermato, dove i “falchi” hanno recuperato nascosto sul tramezzo del bagno un cofanetto con all’interno altri due panetti di hashish per complessivi 190 grammi circa. Inoltre gli agenti hanno ritrovato un bilancino di precisione e due coltelli ancora sporchi di hashish e tutto il necessario per il confezionamento della droga.
Dopo il ritrovamento della sostanza stupefacente il 36enne tarantino è stato condotto negli Uffici della Questura e dopo le formalità di rito tratto in arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *