DUE ARRESTI, SEI DENUNCE E DUE ASSUNTORI DI DROGA SEGNALATI

Manduria: Controllo straordinario del territorio 2 arresti, 6 denunce in stato di libertà e 2 assuntori segnalati alla Prefettura – U.T.G..

2 arresti, 6 denunce a piede libero e 2 assuntori segnalati alla Prefettura – U.T.G. di Taranto è il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Manduria e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere con particolare riguardo alla vigilanza della zona costiera.
Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni Carabinieri dipendenti, nel corso di tale attività hanno, in esecuzione di ordini di carcerazione ai domiciliari emessi dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Taranto:
– un 63enne di Pulsano (Ta) condannato ad espiare anni 1 e mesi 8 di reclusione perché riconosciuto colpevole di violenza privata e maltrattamenti in famiglia;
– un 62enne di Avetrana (Ta) condannato ad espiare anni 1 e mesi 8 di reclusione perché riconosciuto colpevole di danneggiamento.
Durante il servizio venivano, altresì, deferite in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina, 6 persone di cui: 2 (entrambi minorenni) per concorso in tentato furto in abitazione, 2 per aver trasgredito le prescrizioni derivanti dalla sottoposizione alla misura della Sorveglianza Speciale di P.S. cui erano sottoposti, 1 per sottrazione di cose sottoposte a sequestro e violazione dei doveri inerenti la custodia, 1 per violazione del divieto di ritorno nel comune.
Nel medesimo contesto venivano segnalati alla Prefettura – U.T.G. di Taranto 2 assuntori poiché trovati in possesso di gr. 0,80 di hashish e gr. 4,44 di anfetamina, sostanze sottoposte a sequestro per i successivi accertamenti quali-quantitativi a cura di personale del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *