DUE ARRESTI PER FURTO, ECCO LE IMMAGINI CHE INCASTRANO

Gli agenti del Commissariato di Martina Franca hanno denunciato in stato di libertà due pregiudicati martinesi rispettivamente di 44 e 42 anni.
Lo scorso mese di maggio mente uno dei due faceva il “palo”, il suo complice riuscì ad introdursi dalla porta di servizo, in un Bar del centro cittadino in fase di ristrutturazione, impossessandosi furtivamente della borsa di una dipendente.
Dopo il furto i due, nel giro di mezz’ora, riuscirono a compiere alcuni prelievi di denaro contante, utilizzando sia il postamat che il bancomat contenuti all’interno della borsa appena rubata.
Le indagini degli agenti del Commissariato, supportate dalle immagini del sistema di videosorveglianza appena installato nel bar, hanno permesso di individuare senza ombra di dubbio alcuno i due autori del furto già conosciuti alle Forze dell’Ordine per i loro numerosi precedenti penali.
La comparazione delle suddette immagini con altre ricavate dai numerosi sistemi di video sorveglianza presenti lungo il percorso che dal bar portava prima allo sportello banocomat e poi a quello postale, hanno permesso agli investigatori con assoluta certezza di accertare le responsabilità dei due malfattori uno dei quali, il 44enne, è attualmente detenuto perché ritenuto responsabile di altri furti e rapine.
Pertanto i due malviventi sono stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i reati di furto aggravato in concorso ed illecito prelievo di contante da Istituti di Credito, nonché violazione della legge sulle Misure di Prevenzione.
IMG-20160728-WA0002

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *