Home Politica DUE CANDIDATI SINDACO NON AMMESSI, ALLE COMUNALI CORRONO IN 10

DUE CANDIDATI SINDACO NON AMMESSI, ALLE COMUNALI CORRONO IN 10

DUE CANDIDATI SINDACO NON AMMESSI, ALLE COMUNALI CORRONO IN 10
0

Alla luce delle valutazioni in merito alla documentazione trasmessa dalla Segreteria Generale del Comune di Taranto gli scorsi 12 e 13 maggio, la commissione elettorale circondariale ha formalmente deliberatol’ammissione delle candidature a Sindaco di 10 candidati: BALDASSARI, BITETTI, BRANDIMARTE, CITO, FORNARI, LESSA, MELUCCI, NEVOLI, ROMANDINI, SEBASTIO e delle liste agli stessi collegate pari a 37, per 1135 candidati consiglieri. Non sono state ammesse le candidature a Sindaco e le relative liste dei candidati Quaranta e Alfano. Il Sig. Quaranta fa sapere il Comune di Taranto, non ha presentato alcuna sottoscrizione, il asigm Alfano pur avendo presentato circa 400 sottoscrizioni, solo 295 recavano la necessaria autenticazione, risultando quindi, al di sotto del numero minimo legale di 350 sottoscrizioni. I predetti camdidati Quaranta e Alfano hanno presentato reclamo relativamente all’impossibilità dei consiglieri comunali ad autenticare le sottoscrizioni. La Commissione Elettorale Circondariale, conclude il comune di Taranto, ha applicato doverosamente le disposizioni vigenti.