ENI: A TARANTO SPETTACOLO TEATRALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

Dalle prime ore di questa mattina nel parcheggio grandi eventi sono arrivate le automobili con i parenti e gli amici giunti a San Vito per il giuramento della Marina Militare, hanno usufruito delle navette che dalle 7 li hanno accompagnati alle Scuole CEMM di San Vito. Presente il personale della società Nova Apulia, che ha illustrato i pacchetti appositamente preparati per le visite guidate al Museo Marta. Un’iniziativa che ha riscosso un ottimo successo, così come hanno confermato le due guide turistiche Domenico Fasano e Saverino Dell’Aglio che hanno raccontato che i turisti hanno seguito con attenzione ed entusiasmo l’iniziativa di promozione, vera novità di questa organizzazione.
Altra novità la vendita, sempre sulle navette, dei biglietti giornalieri dell’AMAT per visitare l’intera città, anche nei giorni a venire. Circa 1200 i visitatori che sono accorsi per il giuramento e che hanno prenotato la loro permanenza fino a domenica.
“Si può dire che i risultati di una bella collaborazione sono più che positivi – afferma Irene Lamanna, presidente dell’Associazione Taranto Turismo -. Insieme al presidente Poggi dell’AMAT abbiamo iniziato a lavorare in una prospettiva di crescita in termini di turismo e marketing territoriale, sostenuti anche dal nostro meraviglioso museo, diretto egregiamente dalla dottoressa Degl’Innocenti. Siamo sicuri che questo è solo un primo passo verso iniziative sempre più interessanti e collaborative. Ci auguriamo che si uniscano anche altre persone che hanno a cuore la nostra città”.
Intanto la zona è stata presidiata dalle forze dell’ordine che hanno provveduto alla sicurezza dei tanti visitatori. “Vorremmo ringraziare il reparto mobile della Polizia Municipale del distretto di Talsano, comandato dal tenente Michele Lupo, che per evitare pericoli legati soprattutto agli abusivi, hanno iniziato il loro lavoro un’ora prima del previsto, alle 7 del mattino.”
Importante la presenza anche delle pattuglie della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza. “Anche questa è una collaborazione molto importante per la tranquillità e lo sviluppo del territorio – continua Lamanna -. Consentire ai visitatori di godere in serenità del posto e delle manifestazioni, rendono il loro soggiorno ancora più bello e speciale. Base importante per un passaparola di vacanza nella nostra terra”.

“Siamo molto contenti di come sia andato questo nostro esperimento di collaborazione attiva per la promozione del territorio – afferma Walter Poggi, presidente AMAT Taranto -. Siamo convinti che camminando su questa strada potremo davvero fare cose importanti per la nostra città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *