ESTORSIONE, PRESO MENTRE INTASCA LA TANGENTE

I Carabinieri della Stazione di Palagianello hanno arrestato, in flagranza del reato di estorsione, un 58enne del posto.

I militari, durante un servizio di Polizia Giudiziaria, hanno sorpreso l’uomo mentre riceveva ed intascava una tangente di euro 150 a fronte dei 600 pretesi con minacce da un 52enne del posto, quale ennesima dazione per estinguere un debito contratto dalla vittima con terzi con i quali il pregiudicato si era dichiarato disponibile a fare da tramite per soprassedere a successive riscossioni.

Il denaro è stato recuperato e restituito all’avente diritto. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Taranto, come disposto dal P.M. di Turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *