ESTORSIONI, “BLITZ” DEI CARABINIERI ALL’ALBA: OTTO ARRESTI

La Compagnia Carabinieri di Taranto sta eseguendo 8 misure cautelari richieste dalla Procura del capoluogo ionico per associazione per delinquere finalizzata alle estorsioni.

È in corso, a Taranto, l’esecuzione, da parte dei Carabinieri della Compagnia del Capoluogo ionico, di un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 8 soggetti appartenenti a un sodalizio criminoso operante nel rione Tramontone, ritenuti responsabili, a conclusione di indagini dirette dalla Procura di Taranto, di associazione per delinquere finalizzata alle estorsioni. Sono state documentate ripetute estorsioni, sotto la minaccia di danneggiamenti nei cantieri, ai danni di imprenditori edili del luogo con riscossione di ingenti somme di denaro. All’attività, eseguita da circa 70 militari del Comando Provinciale, concorrono un elicottero dell’Arma ed unità cinofile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *