EVADONO E VANNO A FARE SPESE IN CENTRO

Evadono dalla detenzione domiciliare e vengono sorpresi a fare compere in centro. Arrestati due coniugi.

I Carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa (Ta), hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di evasione, un 59enne e una 55enne, del posto, rispettivamente marito e moglie, in atto sottoposti alla detenzione domiciliare.
I militari, nel corso di un servizio di pattuglia finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati in genere nonché al controllo dei soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale, sorprendevano la donna mentre, a bordo dell’autovettura della coppia, attendeva il marito intento a fare acquisti in un esercizio commerciale del posto.
I due venivano condotti in caserma e, dopo le opportune verifiche, dalle quali emergeva che entrambi non erano in possesso di alcun permesso che li autorizzasse ad allontanarsi dal luogo di detenzione, venivano arrestati per il reato di evasione.
All’esito dell’udienza di convalida entrambi i coniugi venivano risottoposti alla misura della detenzione domiciliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *