FASE 2 SCATTA DAL 4 MAGGIO. LE PRECISAZIONI DEL SINDACO DI GINOSA

Il mio obiettivo è e rimane tutelare la salute dei cittadini che rappresento.

Dato che l’Ordinanza del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano del 28 aprile 2020, discussa anche stamane assieme al Prefetto e agli altri colleghi Sindaci, sta creando non pochi interrogativi a livello locale, occorre fare alcune precisazioni.

Fino al 3 maggio vale l’Ordinanza n.31 che regolamenta gli orari di apertura e chiusura delle attività di commercio al dettaglio, che rimangono 6,30 – 19,30.

Questo orario si applica anche agli esercizi di ristorazione contemplati nell’Ordinanza di Emiliano per quanto concerne l’asporto.
La consegna a domicilio rimane comunque consentita oltre le 19,30.

TUTTE LE ATTIVITÀ DOVRANNO OSSERVARE CHIUSURA TOTALE NELLA GIORNATA DELL’1MAGGIO.

Gli accessi a parchi e arenili rimangono interdetti fino al 3 maggio. Pertanto, non sarà possibile praticare pesca sportiva dalla spiaggia sino a tale data.

Purtroppo, la confusione generata delle nuove misure, uscite in anticipo rispetto alla data del 4 maggio, non giova.

È opportuno ricordare che dobbiamo continuare a osservare tutte le norme che tutelano la salute nostra e degli altri.

Continuiamo a lavorare a quella che sarà la fase 2 con nuove disposizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *