FAVETTA, MANO PESANTE DEL GIUDICE SPORTIVO

  • di

Ciro Favetta è stato appiedato per due giornate dal giudice sportivo. Per l’espulsione rimediata direttamente dalla panchina durante la gara di Sarno, il bomber dei rossoblu sarà costretto a saltare la sfida casalinga con il Gragnano e il big match del “Monterisi” con il Cerignola. Secondo il giudice sportivo, Favetta ha “rivolto un gesto irridente ed espressioni offensive all’indirizzo dei sostenitori della squadra avversaria”. La versione del calciatore del Taranto, però, è differente: avrebbe salutato i suoi genitori presenti in tribuna, senza dimenticare che nella passata stagione ha indossato proprio la maglia della Sarnese prima di approdare in riva allo Jonio. Resta da capire, così come riportato nel referto dell’arbitro, poi ripreso dal giudice sportivo, a chi fossero rivolte quelle espressioni offensive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *