A FEBBRAIO AL VIA LAVORI PER LA COPERTURA DEI PARCHI MINERALI

Con un comunicato il Ministero dell’Ambiente fa sapere che per ciò che concerne i “wind days”, che in questi giorni hanno imposto misure di cautela per i quartieri più esposti al polverino, come la chiusura delle scuole nel rione Tamburi, ai primi di febbraio partiranno i lavori per la copertura del parco minerale.

“I dati della Regione – rileva il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti – confermano che le misure adottate finora hanno consentito di mantenere la qualità dell’aria di Taranto entro i parametri di legge. I dati degli ultimi 4 anni sono omogenei e indicano un trend costante di miglioramento che è la migliore notizia per i tarantini. E’ il segnale che le indicazioni a tutela della salute pubblica e dell’ambiente stanno funzionando. Un incremento della produzione ILVA sarà possibile solo quando nello stabilimento saranno stati ultimati tutti gli interventi previsti dall’AIA. Credo inoltre che sia da sottolineare la “storica” partenza dei lavori per la copertura dei parchi minerali che consentirà di eliminare definitivamente il problema del sollevamento del polverino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *