FIACCOLATA, IL SINDACO PROCLAMA LUTTO CITTADINO SIMBOLICO

I militari della Stazione Carabinieri di Pulsano a conclusione di attività d’indagine, hanno deferito in stato di libertà per omissione di soccorso un 24enne tarantino.
L’automobilista, nella serata del 25 luglio scorso, a bordo della propria autovettura Fiat Grande Punto, dopo esser stato coinvolto in un sinistro stradale a Pulsano sulla Strada Provinciale 121 con un motociclo di grossa cilindrata, subito dopo l’impatto, è figgito senza prestare soccorso al malcapitato che riportava un trauma di emitorace sinistro con abrasioni multiple e un trauma cranico minore post incidente stradale, 7 giorni di ricovero in prognosi disposti dai sanitari dell’ospedale SS Annunziata di Taranto, dove era stato trasportato dal personale del 118.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *