FIACCOLATA, IL SINDACO PROCLAMA LUTTO CITTADINO SIMBOLICO

I militari della Stazione Carabinieri di Pulsano a conclusione di attività d’indagine, hanno deferito in stato di libertà per omissione di soccorso un 24enne tarantino.
L’automobilista, nella serata del 25 luglio scorso, a bordo della propria autovettura Fiat Grande Punto, dopo esser stato coinvolto in un sinistro stradale a Pulsano sulla Strada Provinciale 121 con un motociclo di grossa cilindrata, subito dopo l’impatto, è figgito senza prestare soccorso al malcapitato che riportava un trauma di emitorace sinistro con abrasioni multiple e un trauma cranico minore post incidente stradale, 7 giorni di ricovero in prognosi disposti dai sanitari dell’ospedale SS Annunziata di Taranto, dove era stato trasportato dal personale del 118.

Lascia un commento