FRECCIA 1000, DA DOMENICA TARANTO E MILANO PIÙ VICINE

Da domenica prossima dunque verrà’ istituito il nuovo servizio Freccia Rossa 1000 da Taranto a Milano e viceversa (via Metaponto/Ferrandina, Potenza, Salerno, Napoli, Roma, Firenze, Bologna) con partenze da Taranto alle ore 5,50 e arrivi a Milano alle 14,40 e ripartenze da Milano alle ore 15,20 con arrivi a Taranto alle ore 00,05.

“Un risultato molto importante, afferma l’On. Ludovico Vico, Taranto si ricollega alla rete nazionale ferroviaria con l’Alta Velocità. La stazione ferroviaria di Taranto rinasce!

Ho lavorato, spiega Vico, con i colleghi lucani senza alcun clamore, ma soprattutto abbiamo trovato nel Ministro Graziano Del Rio e nel sottosegretario Umberto Basso De Caro una interlocuzione e sensibilità verso il mezzogiorno, Taranto e la Basilicata “fattiva” e “realizzatrice”.
“Matera 2019″ è stata il deterrente ( la cultura e la logistica) e perciò e’ stato decisivo il ruolo ed il contributo finanziario della Giunta Regionale di Basilicata.

Ora con il Sindaco di Taranto, prosegue Ludovico Vico, con i sindaci della Provincia e con la Regione Puglia occorrerà assicurare un sistema di trasporto pubblico-locale che muova dai Comuni verso la stazione di Taranto, dal momento che prima delle ore 06,00 e dopo le ore 24,00 non esiste al momento alcun un servizio di trasporto su gomma.

La puglia, sottolinea l’On.Vico, finalmente ha un collegamento stabile di Alta Velocità e si chiama Taranto-Potenza-Roma-Milano.

L’arco jonico torna in campo, usciamo da una marginalità ingiusta. Si tratta di un inizio importante che ci impegna a lavorare nella direzione di un’altra tratta ferroviaria: Reggio Calabria-Taranto verso la dorsale adriatica.

Attraverso i fatti, piccoli o grandi che siano, possiamo contribuire alla rinascita del nostro territorio e delle nostre comunità.”
Foto Trenitalia
Il Frecciarossa 1000 è un treno modernissimo e confortevole lungo 202 metri e si compone di 8 carrozze.
Frecciarossa 1000 è il nuovo treno ad alta velocità di Trenitalia, comodo, sicuro ed ecologico, concepito in modo che ogni sua caratteristica raggiunga il top consentito dalle tecniche oggi più all’avanguardia. È quanto spiega Trenitalia.com il sito ufficiale delle Ferrovie.
In grado, si legge su Trenitalia.com, di viaggiare su tutte le reti alta velocità d’Europa, può raggiungere la velocità massima di 400Km/h grazie ai 16 potenti motori distribuiti su tutte le carrozze che fanno del Frecciarossa 1000 un treno capace di sfruttare sempre al meglio l’aderenza ai binari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *