“FUMATA” ANOMALA, ARCELOR MITTAL SPIEGA L’ACCADUTO

Taranto, 13 novembre 2018 – A seguito di un disservizio impiantistico, stamane alle ore 8 circa si è verificata l’apertura delle valvole bleeder dell’impianto Altoforno 2. È quanto riporta una nota ufficialedi Arcelor Mittal.
Tale manovra, che rientra nelle comuni pratiche di gestione dell’Altoforno previste per questo tipo di evenienze, ha generato un evento emissivo visibile all’esterno.
L’anomalia, conclude l’azienda, immediatamente risolta, non ha causato danni a persone o cose.
L’ azienda sta svolgendo ogni tipo di indagine per risalire alle cause che hanno scaturito l’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *