FUNGHI: UN’INTERA FAMIGLIA INTOSSICATA

(ANSA) – GINOSA (TARANTO) – vi riportiamo un lancio dell’Ansa in merito ad una famiglia di Ginosa, in tutto tre persone, intossicate a causa di funghi velenosi raccolti nelle campagne vicine alla gravina e non sottoposti a controllo sanitario preventivo. Il più grave sarebbe un uomo di 56 anni, in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale Moscati di Taranto ed è in pericolo di vita, mentre la moglie e il figlio si trovano nel nosocomio San Pio di Castellaneta. L’allarme è stato lanciato durante la notte quando sono comparsi i primi malesseri. Pare che i funghi ingeriti siano tra i più velenosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *