DA FUOCO ALL’AUTO DEL RIVALE, ARRESTATO 61ENNE (FOTO)

Ginosa: Da fuoco ad una Fiat Doblò. I Carabinieri arrestano un 61enne di Laterza.

Durante la notte, in Ginosa, i Carabinieri della locale Stazione unitamente ai colleghi di Laterza (Ta), durante un servizio consorziato finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, a conclusione di una rapida attività d’indagine, hanno arrestato, per incendio doloso, un 61enne di Laterza.

I militari, mentre transitavano in via Gigli del centro abitato di Ginosa, dopo aver udito uno scoppio, notavano una Fiat Doblò, ivi parcheggiata, avvolta dalle fiamme e una Alfa Romeo 156 allontanarsi a forte velocità.

I Carabinieri, dopo aver spento prontamente le fiamme con l’estintore in dotazione all’automezzo di servizio ed accertato che non si trattava di un’autocombustione, si sono immediatamente attivati per identificare il proprietario della 156, che veniva rintracciato, poco dopo, presso la sua abitazione in Laterza.

I militari, all’interno dell’autovettura ancora con il motore caldo, a seguito di perquisizione veicolare, rinvenivano e sequestravano un accendino, una tanica da 5 litri ed una bottiglia che emanavano forte odore di benzina.

Il 61enne, condotto in caserma, al termine delle formalità di rito, veniva arrestato per incendio doloso e, su disposizione dell’A.G., sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Da preliminari accertamenti il movente dell’azione delittuosa sembrerebbe da ricondursi a pregressi contrasti interpersonali tra l’autore e il proprietario del veicolo incendiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *