FURTI DI ENERGIA ELETTRICA AL “BORGO”: SETTE PERSONE DENUNCIATE

I servizi di controllo del territorio disposti dalla Compagnia Carabinieri di Taranto hanno permesso di constatare come siano sempre più frequenti i furti di energia elettrica. Numerosi sono gli accertamenti effettuati dai militari con l’ausilio di personale Enel, che stanno eseguendo verifiche finalizzate a riscontrare il corretto funzionamento dei contatori dell’energia elettrica, nonché ad accertare eventuali manomissioni degli apparecchi presenti presso esercizi commerciali ed abitazioni private.
In tale contesto, nell’ultima settimana, i militari della Stazione di Taranto Principale, hanno denunciato in stato di libertà, per furto aggravato continuato, sette persone, tutte residenti in tre condomini ubicati rispettivamente in via Mazzini, via Plinio ed in via Peluso.
I controlli hanno evidenziato similari dinamiche in tutte le dimore degli indagati, ovvero l’allaccio abusivo all’impianto elettrico pubblico, nonché la manomissione dei contatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *