GIIVANISSIMO INCENSURATO SORPRESO IN CASA CON LA DROGA

Sorpreso in casa con 63 grammi di hashish, un bilancino di precisione e 105 euro in contanti. Arrestato dai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Grottaglie hanno arrestato, in flagranza del reato di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, un 16enne, incensurato del posto.

I militari, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, avendo fondato motivo di ritenere che il minore avesse messo in piedi un’attività di spaccio, si sono recati presso l’abitazione del 16enne per eseguire una perquisizione domiciliare.

I Carabinieri, durante l’attività, hanno rinvenuto, abilmente occultati all’interno di un vano tecnico sito sul terrazzo dell’abitazione, gr. 63 di hashish, un bilancino elettronico di precisione e la somma di denaro in contanti pari a € 105,00, sottoposta a sequestro, in quanto ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Il 16enne, condotto in caserma, è stato arrestato per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e, terminate le formalità di rito, su disposizione dell’A.G. minorile, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Lo stupefacente sequestrato sarà analizzato nei prossimi giorni dal L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *