GIOVANI CAPITANI, RUSSO COME MONTERVINO

Si chiama Vito Russo è nato nel 1998 e con la maglia rossoblu della squadra della sua città ha fatto tutto il settore giovanile. Nella gara contro il Messina di Coppa Italia ha messo sul braccio sinistro la fascia di capitano, proprio quella fascia che per tante “battaglie” aveva avuto al braccio l’allenatore che gliel’ha consegnata? Fabio Prosperi. Vito Russo già nella oassta stagione era stato lanciato da Michele Cazzaro'(altro suo maestro) nel giro della prima squadra.
Nel passato rossoblu c’è un altro caso del genere, infatti nella stagione 1997-1998 fu Francesco Montervino ad avere la fascia di capitano del Taranto a soli 19 anni.
Foto Franco Capriglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *