Home Sport IL GIRO D’ITALIA TORNA IN PROVINCIA DI TARANTO ED È FESTA (FOTO)

IL GIRO D’ITALIA TORNA IN PROVINCIA DI TARANTO ED È FESTA (FOTO)

IL GIRO D’ITALIA TORNA IN PROVINCIA DI TARANTO ED È FESTA (FOTO)
0

Il giro d’Italia è tornato in provincia di Taranto. La settima tappa dello storico 100^ edizione della carovana rosa ha toccato i comuni di Massafra (tappa intermedia) e Martina Franca.
Poco dopo le 15 la 7^ tappa è giunta a Massafra nell’ambito della tappa “Castrovillari – Alberobello”.
I corridori sono giunti dalla Statale 7 Appia, ed hanno attraversato il centro di Massafra, passando dalla centralissima Piazza Vittorio Emanuele poi Via Colonnello Scarano, Viale Marconi, Via del Santuario fino ad arrivare sulla Via per Martina Franca.
E’ stato un successo, tutta la Città di Massafra e’ scesa in piazza per festeggiare il 100° Giro d’Italia.
Soddisfatto il sindaco Fabrizio Quarto quando parla del bellissimo pomeriggio di Sport e di festa vissuto a Massafra.

Sin dalla mattina, la centralissima Piazza Vittorio Emanuele ha iniziato a “parlare” del Giro con l’annullo filatelico celebrativo del passaggio della “corsa rosa”, promosso dal’A.S.D. MTB Tebaide in collaborazione con il Circolo Filatelico “A. Rospo”.
Con l’arrivo della Carovana del Giro, alle ore 13,25, la festa è iniziata, per concludersi felicemente solo al termine del passaggio dei ciclisti.
Anche i telecronisti della Rai hanno apprezzato ed elogiato il caloroso e ordinato “tifo” dei massafresi.

Il sindaco Quarto, nell’evidenziare come tali appuntamenti possano essere occasione di promozione e valorizzazione del territorio, cosa che in realtà si è dimostrata pienamente con le bellissime immagini dei beni artistici e ambientali mandati in onda e che continuano ancora a scorrere sotto forma di “cartolina” sul sito del Giro, ha sottolineato il grande lavoro di squadra (oltre 100 unità) messo in atto con Carabinieri, Polizia Locale, Unità della Protezione Civile di “Massafra S.O.S.”, personale LSU e “La Lucentezza”, che ha consentito il concretizzarsi di un bel pomeriggio di festa.
Un grande grazie – ha concluso Quarto – va rivolto, oltre che alle forze dell’ordine e a chi ha operato per la buona riuscita dell’evento, anche a tutti i massafresi che hanno collaborato attivamente nel rispettare divieti e disposizioni.
Qui sotto il giro mentre attraversa Massafra in un fermo immagine tratto dalla diretta di Rai Sport