GIRO DI VITE AL COMMERCIO ABUSIVO, SEQUESTRI E MULTE DELLA POLIZIA

Gli Agenti della Polizia Amministrativa della Questura di Taranto, in collaborazione con gli la Polizia Municipale ed i Carabinieri del Capoluogo Ionico, hanno effettuato nelle princiali vie della città mirati servizi di contrasto al commercio abusivo.
Numerosi i venditori abusivi, controllati e sanzionati sia nel Borgo sia in Via Liguria. Sequestrate in particolare più di seicento “cover” per smartphone ed elevate sanzioni amministrative per 5.000 euro. In via D’Aquinio, inoltre, un venditore ambulante è stato sanzionato perché la zona è interdetta al commercio ambulante.
Nel corso dei servizi, inoltre, sono stati effettuti numerosi controlli anche ai veicoli in transito, contestate infrazioni al codice della strada per un ammontare di circa 1.000 euro, un’autovettura infine è stata posta sotto sequestro perché priva di polizza assicurativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *