GIRO DI VITE DELLA POLIZIA CONTRO I FURTI

Gli Agenti della Sezione Volante, hanno denunciato a vario titolo cinque persone.
Una coppia di giovani di nazionalità rumena , è stata bloccata dagli addetti alla sicurezza di un ipermercato cittadino, perché si era resa responsabile del furto di capi d’abbigliamento per un valore di circa 130 euro. I poliziotti immediatamente intervenuti hanno identificato l’uomo e la donna rispettivamente di 36 e 37 anni e successivamente denunciato i due per furto aggravato. La merce rubata è stata riconsegnata ai legittimi proprietari.

Dopo poco più di un’ora, gli agenti sono intervenuti nella borgata di Talsano, dove era stato segnalato un furto.
Le prime indagini, permettevano di identificare il mezzo, un furgone Peugeot “Bipper”, con i quali di ladri dopo essersi impossessati di due grosse anfore, i cosiddetti “Capasoni”, erano riusciti a fuggire.
Risaliti al proprietario del furgone, i poliziotti lo rintracciavano presso il suo domicilio recuperando, sul terrazzo dell’appartamento, una delle due anfore appena rubate. L’uomo un tarantino di 38 anni che davanti all’evidenza ammetteva le sue responsabilità, veniva denunciato in stato di libertà per furto .

Sempre nella borgata di Talsano, intorno alle due di questa notte, i poliziotti nel corso dei loro consueti controlli incrociavano in Corso Vittorio Emanuele due giovanissimi ragazzi che viaggiavano su un ciclomotore senza casco. Il conducente della moto alla vista dell’auto della Polizia , effettuava una rapida manovra ad “U” cercando la fuga. I due giovani, rispettivamente di 17 e 16 anni venivano bloccati dopo qualche decina di metri. Nel corso del primo controllo, i poliziotti rinvenivano in loro possesso un piede di porco e due grossi cacciaviti.
Accompagnati negli uffici della Questura i due ragazzi venivano deferiti in stato di libertà e riconsegnati ai rispettivi genitori. Il ciclomotore sul quale i due denunciati viaggiavano, veniva posto sotto sequestro perché privo della prevista copertura assicurativa.
Nel frattempo, gli Agenti di altro equipaggio della Sezione Volante, in servizio in città vecchia, fermavano per un controllo altri due giovanissimi ragazzi di 17 e 15 anni, che camminavano a piedi. Uno di questi, il più grande d’età, veniva trovato in possesso di circa un grammo e mezzo di hashish e veniva pertanto segnalato all’autorità competenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *