A GROTTAGLIE L’ANTEPRIMA DEL PARCO DELLA CIVILTA’ (FOTO)

Una ghiotta anteprima in esclusiva per gli addetti ai lavori: per la prima volta si presenta il “Parco della Civiltà” di Grottaglie, la nuova struttura che sta per sorgere in via Martiri d’Ungheria, su un’area di oltre 8.700 metri quadrati alle spalle del Municipio, a due passi dal centro storico e dal Quartiere delle Ceramiche.

«Anche se l’inaugurazione è prevista in primavera – fanno sapere dalla Direzione del Parco della Civiltà – è stato deciso di presentare in anteprima la struttura agli oltre cinquanta buyer internazionali del settore turistico che, con un gruppo di giornalisti e influencers stranieri, da tutto il mondo sono arrivati in Puglia per la quarta edizione del BTM Puglia (Business Tourism Management), il più importante evento pugliese del settore».

Gli autorevoli ospiti saranno a Grottaglie, nella mattinata di martedì 20 febbraio, per visitare le principali attrazioni turistiche della città, un percorso che terminerà con un lunch–break allestito, con il supporto dalla condotta Slow Food “Vigne e Ceramiche”, all’interno dell’ex Convento dei Cappuccini.

Proprio in questa occasione il Parco della Civiltà si presenterà in anteprima agli ospiti, in uno stand allestito al secondo piano della antica struttura conventuale.

Il Parco della Civiltà sarà poi presentato ufficialmente alla BTM Puglia, dal 22 al 24 febbraio presso l’ex Convento degli Agostiniani a Lecce, nello stand istituzionale del Comune di Grottaglie.

Nella stessa occasione, nello spazio specialistico “BTM Gusto” saranno invece presentati in anteprima i percorsi sensoriali di degustazione, uno sulla tostatura, estrazione e degustazione del caffè, e i laboratori di pasticceria e gelateria artigianale, che saranno allestiti nel Parco della Civiltà di Grottaglie.

In queste attività il Parco della Civiltà si avvarrà della collaborazione dell’istituto Mediterraneo Alberghiero di Pulsano.

«Non si è voluto perdere questa importante occasione per presentare la struttura a un parterre di addetti ai lavori così prestigioso – spiegano dalla Direzione del Parco della Civiltà – perché la nostra struttura rappresenterà anche un vero e proprio hub turistico a favore della città di Grottaglie».

Presso il Parco della Civiltà, infatti, i turisti troveranno un punto accoglienza, aperto al pubblico dalla mattina alla sera, dove saranno accolti e riceveranno tutte le informazioni utili a visitare Grottaglie e il suo territorio.

Essendo aperto durante l’intero arco della giornata, qui i turisti potranno, dopo aver pranzato nei ristoranti della città, trascorrere in relax e assistiti da personale specializzato il tempo necessario per attendere l’apertura delle botteghe del vicino Quartiere delle Ceramiche.

Sarà un vero e proprio hub turistico da cui avranno inizio diversi tour guidati, anche con percorsi esperienziali, alla scoperta della storia di Grottaglie e del suo artigianato; alcuni si terranno direttamente presso il Parco della Civiltà, come i percorsi sensoriali di degustazione organizzati nello Spazio Ricerca e Gusto, resi possibili dalla presenza di una caffetteria e di gelateria e pasticceria artigianale.

Il Parco della Civiltà sarà soprattutto uno spazio verde a disposizione della comunità grottagliese che potrà usufruire, tra l’altro, di parco giochi, percorso vita e benessere, spazio yoga e fitness, dog’s city park, orto botanico e anfiteatro, ideale location per manifestazioni artistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *