GROTTAGLIE: SGOMINATA BANDA DI GIOVANI SPACCIATORI

Alle prime ore di questa mattina (venerdì 21 febbraio), il personale del Commissariato di Polizia di Stato di Grottaglie, ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare emesse dal Giudice delle Indagini preliminari di Taranto, dr.ssa Vilma GILLI, su richiesta del sostituto Procuratore della Repubblica del Tribunale di Taranto, dr. Mariano BUCCOLIERO, nei confronti di tre giovani, poco più che ventenni e tutti pregiudicati, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Teatro dell’attività delittuosa i centralissimi “Giardini Colombo” (da cui il nome dell’operazione) di Grottaglie che i tre, uno dei quali agli arresti domiciliari, avevano trasformato in una vera e propria piazza di spaccio.
A riprova della spregiudicatezza del gruppo, la circostanza che le cessioni di sostanze stupefacenti si sono verificate anche alla presenza di bambini che giocavano a pochi metri dal luogo in cui avveniva lo scambio ed il consumo di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *