GRUPPO TARANTO MIA “INTERROGA” IL PRESIDENTE GIOVE

  • di

Spett.le Taranto Calcio FC,
all’attenzione del Presidente Massimo Giove.
Il “Gruppo Taranto mia”, gruppo di tifosi per la maggior parte composto da tifosi fuori sede, è da sempre
impegnato nel tifare e sostenere i colori più belli del mondo sia con iniziative sociali ( es. raccolta fondi per
donare abbonamenti ai tifosi disagiati) che con la presenza in casa ed in trasferta.
Con questi presupposti e con la nostra scelta di essere critici verso società e giocatori, sempre con finalità
costruttive e non per mera contestazione, abbiamo ritenuto giusto cercare una forma di comunicazione,
con Lei e con i vertici societari, via mail (non essendo possibile per noi essere presenti a Taranto) che ci
consenta di esprimere le nostre perplessità e dubbi.
A tal proposito, in vista dell’imminente inizio della stagione calcistica, vorremmo avere delle risposte sulle
vicende della prima squadra e della società.
Pur comprendendo le scelte, in termini di strategia comunicativa dovute ad una sempre più aspra e dura
contestazione, riuscire ad avere delle risposte sarebbe una forma di trasparenza verso quella parte di tifosi
che sostiene sempre e comunque il Taranto.
Vorremo in qualche modo rappresentare quella maggioranza silenziosa, per citare un grande politico, che a
due settimane dal via della stagione ufficiale, non ha una chiara informazione su alcuni punti, in particolare:
1) la composizione attuale dei quadri societari e tecnici tutti e dell’attuale rosa della prima squadra
2) Divise ufficiali da gara griffate FG e dove sarà possibile acquistare i prodotti targati Taranto FC
3) Quando, nel rispetto delle vigenti norme anticovid, lo Iacovone sarà accessibile al numero previsto dal
DPCM in vigore (fino a 1000 spettatori) e se l’accesso sarà con abbonamento
4) Se e quando sarà ufficializzata la campagna abbonamenti e se ci saranno delle agevolazioni per gli
abbonati dello scorso campionato
5) Se saranno previste dirette televisive degli incontri esterni (per le migliaia di tifosi fuori sede) e anche
delle partite casalinghe per venire incontro ai tifosi che non potranno recarsi allo stadio Iacovone a causa
dell’emergenza sanitaria.
Il Taranto FC è un bene comune di tutta la città e per i fuori sede in modo particolare rappresenta un
legame fortissimo con i propri cari e la città.
Nel ringraziarvi anticipatamente per la disponibilità e augurandoci tutti che le nostre ambizioni sportive
portino all’ ambito traguardo, attendiamo cortese risposta.
Cordiali Saluti
SFT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *