GUARDIA COSTIERA SALVA LA VITA AD UN BAGNANTE

Probabilmente il vento sostenuto e una condizione di malessere fisico sopravvenuta, stava per porre in grave pericolo un serfista originario del barese, in villeggiatura presso il villaggio “Valentino” di Castellaneta marina, colto da malore mentre si trovava a circa un chilometro di distanza dalla costa.
La segnalazione, giunta via telefono alla Sala Operativa della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Taranto, da parte di un bagnante che aveva notato l’uomo in difficoltà, ha consentito l’immediata attivazione della macchina dei soccorsi, con l’invio in zona della motovedetta di soccorso della Guardia Costiera.
Giunta sul punto segnalato l’unità della Guardia Costiera ha infatti individuato il serfista in pericolo, risultato essere un villeggiante di 79 anni proveniente dal barese, in discrete condizioni di salute sebbene in stato di evidente spossatezza.
Recuperato a bordo il serfista, lo stesso è stato condotto in porto ed affidato ai sanitari del 118 per le cure mediche del caso.
Non vi è dubbio che solo la provvidenziale segnalazione da parte di un bagnante presente lungo il tratto di costa interessato ha evitato che la vicenda avesse ben più gravi conseguenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *