GUARDIA DI FINANZA: SEQUESTRATI 78.000 ARTICOLI COMMERCIALI CONTRAFFATTI (LE FOTO)

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castellaneta hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 17enne, incensurato del posto.
A seguito di una pressante attività info-investigativa, i militari apprendevano che in orario serale, nella centralissima piazza di Ginosa proprio nei pressi della Casa Comunale, si verificava uno strano andirivieni di giovani con atteggiamento sospetto.
Per tali motivi veniva predisposto un servizio di osservazione che non tardava a dare i sui frutti. Infatti i Carabinieri notavano un ragazzo consegnare qualcosa ad un altro giovane appena giunto. L’immediato intervento permetteva di bloccare entrambi ed accertare che l’oggetto dello scambio, nelle mani dell’acquirente, era un involucro contenente circa gr. 5 di hashish suddiviso in varie dosi.
Il pusher veniva immediatamente sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di ulteriori gr. 25 della medesima sostanza suddivisa in 6 confezioni e due involucri contenenti gr. 1,5 di cocaina. Veniva inoltre rinvenuta e sottoposta a sequestro, la somma contante di euro 175,00, in banconote di vario taglio, poiché ritenuta provento dell’illecita attività sino a quel momento posta in essere.
Il giovane, risultato essere un 17enne del posto, condotto per i dovuti accertamenti presso la locale Caserma, veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria per i Minori di Taranto, accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza per minorenni di Bari.
La droga nei prossimi giorni verrà analizzata dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto per gli accertamenti quali-quantitativi.
Il giovane acquirente è stato segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *