IDROVOLANTI A TARANTO, IL SINDACO SUL PRIMO VOLO (FOTO)

Idrovolanti a Taranto. Il maxi progetto di trasporto veloce è stato presentato nel Molo S.Eligio, da cui due mezzi sono decollati per un volo tecnico-dimostrativo.
I due velivoli anfibi, dopo aver lanciato in mare mazzi di fiori in memoria dei caduti del mare e del cielo, hanno dato vita a una dimostrazione in volo che i cittadini hanno ammirato dalla cosiddetta “Ringhiera” della Città Vecchia.
Dopo anni di assenza, gli idrovolanti nella città bimare per partecipare all’incontro-dibattito “Ali sul Mare… il ritorno degli idrovolanti a Taranto”, tra passato e futuro, radici storiche e opportunità di sviluppo”.
Hanno partecipato anche i due piloti che, con un lungo volo dal Nord Italia durato cinque ore, hanno trasferito in Puglia i due velivoli anfibi ultraleggeri: il cremonese Graziano Mazzolari con un “Legend 540” e il ferrarese Ludovico Vezzani con un “Savannah ICP”.
Il turismo a Taranto arriverà anche dal cielo: è pronto, infatti, un progetto per realizzare nella città bimare una scuola di volo e, inoltre, per impiegare modernissimi velivoli idrovolanti anfibi per collegare la città con altre località pugliesi e oltre l’Adriatico, come l’Isola di Corfù.
Durante il dibattito, moderato dal direttore di Studio 100 TV Walter Baldacconi, gli interventi di piloti e di esperti ed operatori del settore, tra i quali Antonio Melpignano, presidente del Molo Sant’Eligio, il Ten.Col. Pier Giorgio Farina, comandante del 65° Deposito Territoriale dell’Aeronauti Militare, Orazio Frigino, presidente dell’Aviazione Marittima Italiana, Mauro Calvano, pilota e presidente di Magister Ludi, Graziano Mazzolari, pilota e titolare della Scuola Italiana Volo. Presente anche il sindaco di Taranto, Ippazio Stefano, che ha effettuato il primo volo come passeggero.
Nella foto qui sotto un momento del dibattito al Molo S.Eligio che ha preceduto il volo inaugurale
img-20160917-wa0003

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *