ILVA, ARCELOR MITTAL: CONVINCEREMO L’UE

ANSA – Abbiamo assunto impegni richiesti e continuiamo a lavorare

“Per una fusione di questa portata è normale un approfondimento dell’antitrust europeo. Vogliamo convincere la Commissione della validità del nostro progetto per l’Ilva”. Così Matthieu Jehl, vice presidente di Arcelor Mittal e Amministratore delegato di Am InvestCo, in audizione in commissione Industria al Senato riferendo sulla decisione della Commissione Ue di avviare una seconda fase di analisi sull’acquisizione del gruppo Ilva da parte di ArcelorMittal. “Stiamo lavorando a stretto giro con la Commissione – ha aggiunto Jehl – vogliamo convincere Bruxelles della validità della nostra soluzione per Ilva. Naturalmente tutte le informazioni sono confidenziali. Al momento abbiamo assunto tutti gli impegni richiesti e continueremo a lavorare con loro”.
Con l’Antitrust – ha concluso – stiamo trattando riga su riga ma non posso fare ulteriori commenti. Non posso commentare nè su Marcegaglia, nè su Cassa Depositi Prestiti. Quando avremo la decisione dell’Antitrust, sapremo qualcosa”.(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *