ILVA, EMILIANO: “LA NOSTRA PROPOSTA AL GOVERNO E’ EQUILIBRATA ED ACCETTABILE”

(ANSA) – BARI, 15 GEN – “Immagino che stiano studiando” la nostra proposta che è “equilibrata e accettabile. L’equilibrio della nostra proposta è un elemento politico importantissimo che mi auguro il presidente Gentiloni colga”. Così il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha risposto a chi gli chiedeva se il governo avesse risposto dopo l’invio dell’Accordo di programma sull’Ilva da parte di Regione e Comune di Taranto, che hanno impugnato il decreto che contiene il Piano ambientale del siderurgico. Lo riporta l’Ansa, Emiliano ha ribadito che “la nostra proposta è talmente equilibrata ed è talmente accettabile, che alcuni esponenti, sopratutto dell’ala estrema del M5S, l’hanno giudicata riduttiva”. Il riferimento è alla richiesta di indennizzi per le malattie correlate all’inquinamento prodotto dallo stabilimento. Questa clausola “inevitabile” – ha detto – si riferisce “ai danni alla salute che sono avvenuti nel passato”. “Perché se l’accordo viene stipulato e accettato, è chiaro che in futuro danni alla salute non ce ne saranno”. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *