ILVA, INCENDIO DOPO UN CORTO CIRCUITO

Intorno all’1 della scorsa notte, a causa di un corto circuito, un incendio di modeste dimensioni si è sviluppato nella cabina elettrica, posta all’esterno del capannone dell’impianto LAF, che alimenta e gestisce la linea LTZ (linea di taglio trasversale), coinvolgendo alcuni quadri elettrici.
Un gruista, dopo aver notato l’attivazione degli allarmi visivi e acustici posizionati sulla linea LTZ e all’interno della cabina stessa, ha immediatamente allertato il capo turno che ha applicato tutte le misure e le procedure di sicurezza previste.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco aziendali che hanno proceduto con le operazioni di spegnimento.

L’impianto di Zincatura 2, è stato fermato per un paio di ore per gestire l’emergenza e in maniera preventiva, vista la vicinanza dell’impianto.

La linea interessata dall’evento, come suddetto, è la LTZ (Linea di taglio trasversale) e non la Zincatura 2.
La linea LTZ resterà ferma fino al suo ripristino, anche considerando il fermo impianti per manutenzione al LAF già previsto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *