ILVA, ECCO LA BOZZA DI UN POSSIBILE ACCORDO. LA FIRMA ALLE 13

La firma sull’intesa arrivera’alle 13 dopo 24 ore di discussione e confronto al “tavolo” convocato ieri alle 14 al Ministero dello Sviluppo economico. Il siderurgico passa a Mittal, ecco la bozza di accordo.
A tutti i dipendenti verrà formulata la proposta di incentivo alla fuoriuscita volontaria di 100.000€ più due anni di naspi.

10.700 dipendenti passeranno nel giro di tre mesi con AM, con la conservazione di tutti i diritti acquisiti ( livello scatti pre/pro PdP e pdr), garantito art. 18.
Gli eccedenti lavoratori rimarranno in Ilva in As usufruendo della CIGS alle condizioni attuali e saranno utilizzati per le bonifiche esterne allo stabilimento. I lavoratori in AS alla fine della realizzazione del piano Ambientale e Industriale,qualora nn abbiano accettato alcun tipo di incentivi, passerà con AM con le stesse condizioni dei precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *