ILVA, PENTASSUGLIA: SI RIPRENDA IL DIALOGO FRA REGIONE E GOVERNO

Sabato sera e domenica mattina si sono vissuti momenti di tensione alla stazione ferroviaria di Taranto, dove numerosi migranti marocchini (giunti nei giorni scorsi nell’hotspot del porto) hanno cercato di prendere treni diretti al Nord, pur non avendo il denaro necessario per acquistare i titoli di viaggio. Sul posto si sono recati l’on Donatella Duranti e il Sindaco Stefano. Quest’ultimo si è attivato per far riaprire il centro di prima accoglienza della palestra Ricciardi,impartendo le opportune disposizioni alla Protezione civile.
Inoltre lunedì sarà disponibile, col sistema del Money transfer, il denaro per i migranti che intendono partire. La parlamentare Duranti commenta così la vicenda:” Quanto accaduto conferma la gravità e l’inadeguatezza del sistema degli Hotspot, vere fabbriche di clandestinità e un autentico furto dei diritti delle persone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *