IMPIANTI SPORTIVI, IL COMUNE STUDIA LE STRATEGIE PER INTERVENTI URGENTI

Si è svolto negli uffici del Comune, si è svolto un incontro, indetto dall’Assessorato alla Cultura, Sport e Pubblica Istruzione con l’Assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Motolese e con i dirigenti di Lavori Pubblici e Patrimonio, per fare il punto su tutti gli impianti sportivi presenti sul territorio tarantino, da troppo tempo non utilizzabili o utilizzabili solo parzialmente.

“Obiettivo di questa Amministrazione – fa sapere l’assessore Marti – è quello di riattivare tutte le procedure necessarie per abbattere i numerosi ostacoli che non hanno consentito di restituire alle tante associazioni sportive che operano sul territorio tarantino, sia a livello professionistico che dilettantistico, gli impianti sportivi che fanno parte del patrimonio comunale. Subito dopo la mia nomina, infatti, tante sono state le accorate richieste da parte degli operatori sportivi per chiederne l’intervento in tempi brevi per poter riprendere l’uso dei campi. A tal proposito, su indicazione del sindaco Melucci, lavorando in stretta collaborazione con i miei colleghi e con i dirigenti preposti, così come la cosa pubblica ha sempre il dovere di fare, stiamo studiando una strategia comune che ci permetta, entro breve tempo, di riattivare tutte le procedure necessarie per procedere a lavori urgenti e bandi di affidamento degli impianti. Sarà mia premura, nei prossimi giorni, comunicare lo sblocco di ogni singola procedura, fermo restando l’impegno, da parte di questa Amministrazione, di procedere sempre per il bene della città nel rispetto delle regole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *