INCIDENTE MORTALE, PERDE LA VITA UNA DONNA

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Massafra hanno arrestato un 42enne del luogo, noto alla Forze di Polizia, poiché resosi responsabile della violazione delle prescrizioni della Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno alla quale era sottoposto.
L’uomo veniva sorpreso dai Carabinieri alla guida di una autovettura, nonostante fosse sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita. Nel corso degli accertamenti i militari constatavano, altresì, che il mezzo in uso al Sorvegliato Speciale era stato rubato qualche giorno prima nella provincia di Brindisi. In considerazione di quanto sopra, il 42enne veniva arrestato in quanto, essendosi reso responsabile del reato di ricettazione nonché della violazione amministrativa di guida senza patente, aveva violato le prescrizioni impostagli con la misura di prevenzione a cui era sottoposto.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Taranto, su disposizione del P.M. di turno Enrico BRUSCHI, mentre l’autovettura veniva restituita al legittimo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *