INDIVIDUATI GLI INCIVILI DI CAPODANNO? C'E' LA DENUNCIA

Potrebbero presto avere un nome gli incivili che hanno deturpato la citta’ di Taranto nella notte di San Silvestro. L’Amiu infatti ha deciso di sporgere denuncia contro ignoti, arricchendo il fascicolo inviato in Procura con immagini provenienti dagli smartphone di semplici cittadini o dagli impianti di videosorveglianza che potranno essere messi a disposizione da attività commerciali ed istituzioni. Con l’auspicio che la magistratura individui gli autori dei danneggiamenti, comminando loro pene esemplari.
Amiu Taranto, infatti, spera che anche l’attività degli enti preposti, insieme all’impegno profuso dai suoi dipendenti, contribuisca ad un processo di normalizzazione che deve necessariamente emarginare chi non rispetta la città nascondendosi, come nel caso di Capodanno, dietro la scusa dei festeggiamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *