Home Cronaca INFORTUNIO AD ARCELORMITTAL: AMPUTATO DITO DEL PIEDE A UN LAVORATORE

INFORTUNIO AD ARCELORMITTAL: AMPUTATO DITO DEL PIEDE A UN LAVORATORE

INFORTUNIO AD ARCELORMITTAL: AMPUTATO DITO DEL PIEDE A UN LAVORATORE
0

Un grave infortunio è avvenuto oggi nello stabilimento siderurgico di ArcelorMittal. A riferire la notizia è l’USB Taranto con un comunicato stampa. Da quanto si legge sulla nota giunta in redazione, “un lavoratore della torneria cilindri del reparto LAF ha subito l’amputazione di una parte del dito del piede; si stanno verificando eventuali altre fratture all’arto interessato nell’incidente. Mentre si sollevava un tombino metallico, dopo il cedimento della struttura adoperata per il sollevamento del tombino, questo è caduto sul piede dell’operaio”. L’USB sottolinea che “si stava compiendo una operazione non a procedura, quindi in assenza di una precisa pratica operativa”, e denuncia ancora una volta la mancanza di sicurezza per i lavoratori.
Sull’accaduto interviene con una nota stampa l’azienda (Arcelor Mittal).

A seguito della notizia diffusa a mezzo stampa in merito all’infortunio accaduto stamani mattina al reparto LAF dello stabilimento di Taranto, ArcelorMittal Italia comunica con dispiacere che il lavoratore ha riportato la parziale amputazione di un dito del piede sinistro a causa del sollevamento di un grigliato non vincolato. Questa attività di movimentazione rientra nelle normali mansioni dell’operatore coinvolto nell’evento.
Subito soccorso dal personale interno dell’infermeria aziendale, il lavoratore è stato trasportato all’ospedale SS. Annunziata di Taranto dove sarà sottoposto ad ulteriori controlli.
Sono in corso le verifiche interne volte ad accertare l’effettiva dinamica dell’accaduto.

Privacy Preference Center

      Necessary

      Advertising

      Analytics

      Other