INSEGUITI E ARRESTATI DALLA POLIZIA DOPO LA RAPINA NEL BAR

ARRESTATI, DOPO UN INSEGUIMENTO, DUE GIOVANI TARANTINI DALLA POLIZIA FERROVIARIA NELLA STAZIONE DI TARANTO PER RAPINA A MANO ARMATA AI DANNI DEL BAR DELLA STAZIONE. RECUPERATA L’INTERA REFURTIVA DI CIRCA €450,00.

Nella prima mattinata di sabato 8 dicembre, durante il servizio di vigilanza nella stazione ferroviaria, nell’ambito dei potenziati servizi di controllo in occasione delle festività, agenti della Sezione di Polizia ferroviaria di Taranto, dopo un inseguimento protrattosi per alcuni minuti lungo i marciapiedi dello scalo, hanno arrestato due giovani tarantini, che poco prima, incappucciati e armati di un grosso coltello, dopo aver violentemente spintonato il gestore, si erano impossessati dell’intero incasso, circa € 450,00, del Bar della Stazione.
Il repentino intervento della Polizia Ferroviaria ha permesso anche di recuperare l’intera refurtiva, che è stata riconsegnata al legittimo proprietario, e di sequestrare l’arma utilizzata dai rapinatori, tradotti presso la Casa Circondariale di Taranto a disposizione dell’A.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *