INTITOLATA VILLA COMUNALE AD UN CARABINIERE EROE (FOTO)

Oggi a Monteiasi si è tenuta la cerimonia di solenne intitolazione della locale Villa Comunale alla memoria del Carabiniere Scelto Angelo SPAGNULO, Medaglia d’Oro al Valor Civile.

Al termine di un percorso iniziato già con le precedenti amministrazioni comunali, quella attualmente in carica, il 18 ottobre del 2016, ha deliberato all’unanimità la volontà di proporre l’intitolazione della citata villa, alla memoria del mai dimenticato giovane concittadino che nel 2005 donò la vita per difendere una ragazza durante una rapina.

Nato a Monteiasi il 12 settembre 1980, Angelo aveva scelto di servire lo Stato italiano indossando l’uniforme da Carabiniere venendo destinato, dopo la frequenza dei corsi di formazione, alla Stazione Carabinieri di Verbania.

Il 24 settembre del 2005, tuttavia, si trovava nella città natale in quanto convalescente a seguito di un infortunio ad un arto.

Mentre era all’interno di un esercizio commerciale, dei rapinatori armati fecero irruzione ed uno di loro tentò di molestare una ragazza; a quel punto Angelo, qualificatosi quale Carabiniere, intervenne a difesa della ragazza scatenando però la vile reazione di uno dei rapinatori che, armato di fucile, lo feri’ mortalmente.

L’eroico gesto è valso ad Angelo la massima onorificenza civile e soprattutto ha fatto sì che la sua generosità ed il coraggio spinto fino all’estremo sacrificio restassero indelebili nei cuori della comunità monteiasina.

La cerimonia di oggi, quindi, e’un sentito e doveroso tributo verso il giovane caduto, al quale tutta la cittadinanza è invitata.

Nella circostanza oltre agli esponenti dell’Amministrazione Comunale fautori dell’evento, sono intervenute le massime autorità civili e militari della provincia, alcune scolaresche, la famiglia dell’eroe e tutti i cittadini che liberamente intenderanno aderire. Gli organi di stampa sono invitati a presenziare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *