LA POLIZIA TROVA IN UNA MASSERIA FUCILI ED UNA CASSAFORTE RUBATA (FOTO)

Gli agenti del Commissariato di Martina Franca, nel corso di mirati servizi di controllo del territorio, volti in particolar modo alla prevenzione dei furti nelle abitazioni situate nell’agro martinese, hanno proceduto all’ispezione di una masseria, recuperando nascosta dietro un muretto a secco una cassaforte utilizzata abitualmente come armadio corazzato per il deposito di fucili.
All’interno della cassaforte, i poliziotti hanno ritrovato un fucile ad una canna, un Notebook, un orologio da polso ed oltre 150 cartucce di vario calibro.
La cassaforte era stata oggetto di furto lo scorso 14 ottobre proprio in una casa di campagna nelle zone circostanti.
Nel corso delle successive ricerche nelle zone immediatamente vicine, gli agenti hanno anche recuperato a circa 20 metri dalla cassaforte un altro fucile automatico completo di cartucciera ed alcuni attrezzi probabilmente usati dai ladri per asportare la cassaforte, una mazza ferrata un piccone ed un’ascia con il manico in acciaio.
Tutto il materiale recuperato è stato portato negli Uffici del Commissariato e dopo i rilievi di rito riconsegnato al legittimo proprietario. Gli arnesi atti allo scasso sono stati posti sotto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *