LANCIA LA DROGA DAL BALCONE MA VIENE ARRESTATO (FOTO)

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Sezione Falchi della Squadra Mobile hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un uomo tarantino di 34 anni.
I “falchi”, da alcuni giorni avevano messo sotto controllo l’abitazione del 34enne , sita al Quartiere Tamburi, dalla quale era stato notato uno strano andirivieni di giovani, la maggior parte dei quali conosciuti come abituali consumatori di sostanze stupefacenti.
Ieri pomeriggio i poliziotti, avendo il concreto sospetto che il giovane avesse messo in piedi una fiorente attività di spaccio, hanno deciso di approfondire la questione procedendo ad una perquisizione domiciliare.
L’uomo ha impiegato qualche minuto ad aprire la porta agli agenti, il tempo necessario per disfarsi di due involucri di cellophane trasparenti con all’interno marjiuana, gettandoli in strada .
Gesto che non è passato inosservato ad uno dei polizotti che nel frattempo era rimasto per strada proprio sotto il balcone dell’abitazione perquisita.
Nel corso della successiva ispezione, i poliziotti hanno anche recuperato un taglierino con la lama ancora sporca della sostanza stupefacente e 260 euro in banconote di piccolo taglio ritenuto probabile provento dell’attività di spaccio.
Dopo quanto recuperato,il 34enne è stato accompagnato presso gli Uffici della Questura e dopo le formalità di rito tratto in arresto. La sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *