SFRUTTAMENTO NELLA RACCOLTA D’UVA, DUE DENUNCE

Il Consigliere comunale di Taranto Andrea Lazzàro dice: “basta degrado: in questa città si devono ripristinare ordine e legalità, a partire dai luoghi simbolo come piazza Municipio e piazza Garibaldi”
Quando parcheggio l’automobile in piazza Castello, prosegue, immancabilmente vengo avvicinato da un parcheggiatore abusivo che mi chiede di “lasciargli un caffè che tanto la macchina me la guarda lui…”, “Davanti al Municipio, si legge nella nota stampa inviata dal Consigliere comunale, si arriva al paradosso che questi parcheggiatori abusivi, pur indossando pettorine fluorescenti che li rendono facilmente individuabili da chiunque, continuino la loro illecita attività.”
Secondo Lazzaro e’ inammissibile che questo avvenga, nell’indifferenza generale, proprio davanti a Palazzo di Città, luogo simbolo di tutta la nostra comunità.
“Peraltro, aggiunge Andrea Lazzaro nel suo comunicato” ciò accade in prossimità della sede universitaria di via Duomo, voluta nell’ex Caserma Rossarol proprio per rappresentare un presidio istituzionale di legalità nel cuore del Centro storico; invece docenti e studenti, passando da piazza Castello per recarsi in Università, ogni giorno sono costretti ad assistere a un triste fenomeno di illegalità, impunito e sotto gli occhi di tutti: che messaggio diamo ai nostri giovani?”
“Allo stesso modo- Spiega Lazzaro – ritengo intollerabile che questo avvenga anche in piazza Garibaldi, dove parcheggiano le automobili i tanti turisti in visita al MARTA; questi, pur avendo pagato il ticket ai parcometri dell’AMAT, vengono subito “avvicinati” da parcheggiatori abusivi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *