CON LE CROCIERE “BOOM” DI TURISTI AL CASTELLO ARAGONESE

Il Castello Aaragonese di Taranto si conferma meta preferita dei turisti. Anche grazie al preziosissimo contributo offerto dalla Marina Militare il “monumento” tarantino diventa sempre più un’attrazione turistica. La stessa marina Militare fa sapere infatti che l’attività ha avuto un picco in concomitanza della presenza in città di una nave da Crociera.
I giorni 15 e 29 maggio il Castello Aragonese di Taranto, di cui la Marina Militare è responsabile attraverso il Comando Marittimo Sud, ha visto un vero “boom” di turisti. Tra questi 1232 passeggeri (589 il giorno 15 e 643 il giorno 29) di una nave da crociera in sosta nella città che hanno deciso di dedicare una parte della loro giornata alla visita del Castello.
Come di consueto, a seguire i turisti lungo i corridoi, nelle sale e nei passaggi sotterranei, testimonianze significative dei vari stili architettonici appartenenti ai periodi storici attraversati dal castello, il team della Marina Militare incaricato delle Cerimonie e Visite, che opera al Castello, coordinato dall’ammiraglio in congedo Francesco RICCI, curatore della struttura.
Molte sono state le note di apprezzamento da parte dei visitatori, riportate nel registro delle osservazioni e nei principali siti internet di informazione-viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *