“LE MANI IN PASTA” IN PIAZZA GARIBALDI

Farina, lievito e acqua….e poi “Mani in pasta”, l’iniziativa organizzata da “Campagna amica” per sabato 16 dicembre 2017 in Piazza Garibaldi nell’ambito della programmazione de “il Natale Tarantino”.

Alle ore 17 e alle ore 19 partiranno i laboratori per i bambini che toccheranno, lavorarono e impasteranno gli ingredienti del pane, messi a disposizione da un’azienda agricole e artigianale facente parte di Coldiretti Taranto.

“E’ un percorso esperienziale- spiega il direttore di Coldiretti Taranto, Aldo Raffaele De Sario- attraverso il quale si intende avvicinare i bambini ai prodotti semplici e genuini dalla natura, qual è appunto il pane. Spiegheremo la farina e la sua derivazione, il processo di lievitazione e la panificazione Faremo conoscere la filiera corta, dal produttore al consumatore finale senza intermediazioni, le produzioni a “km 0”, l’etica delle lavorazioni e il rispetto per le materie prime, valorizzando la genuinità dei prodotti e le nostre coltivazioni. Sono questi i principi fondanti di “Campagna Amica”, il progetto di valorizzazione del vero “made in Italy” promosso da Coldiretti attraverso il quale si intende promuovere prodotti e produttori locali e valorizzare la bontà dei prodotti, la condivisione dei principi, il valore sociale.”

L’assessore allo sviluppo economico Valentina Tilgher, spiega: “Abbiamo accolto questa iniziativa che si inserisce nella programmazione degli eventi natalizi organizzati dall’Amministrazione comunale, avendo cura di rivolgerci ai più piccoli per educarli alla salute, all’alimentazione sana e sostenibile. Vogliamo accrescere nei bambini la cultura della produzione genuina e semplice e il contatto con gli elementi della nostra terra. Saranno loro i consumatori del futuro e devono formare un patrimonio di conoscenze e di esperienza che possa consentire di fare sempre la scelta migliore e più sana.”

La partecipazione all’iniziativa è libera e gratuita e si svolgerà presso lo stand “ Campagna amica”. In programma anche altre iniziative sempre inserite nel calendario de “Il Natale Tarantino”: il 22 dicembre, il ciclo delle api e la bacheca del miele; il 29 dicembre sarà la volta del latte. In piazza, nei pressi dello stand sarà portata una mucca e verrà spiegato ai bambini la produzione e la trasformazione del latte fino alla produzione del formaggio che sarà realizzato nel corso del laboratorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *