LIZZANO, CANTI NATALIZI DA TUTTO IL MONDO

I canti natalizi di tutto il mondo saranno protagonisti mercoledì 28 novembre alle 19,30 nell’aula magna della Scuola Primaria Manzoni di Lizzano, in occasione della conferenza stampa per la presentazione del primo cd del Coro Polifonico San Nicola dal titolo “NATUS EST”.
Il progetto, frutto dell’esperienza ventennale del coro diretto dal soprano Annamaria Lecce, nasce dall’esigenza di rendere fruibile la propria musica a un pubblico più vasto e variegato e in contesti diversi da quelli prettamente parrocchiali.
NATUS EST è una raccolta dei più bei brani natalizi internazionali, eseguiti con l’accompagnamento dei Maestri Biagio Giuseppe Moscato (tastiere), Francesca Lecce (flauto traverso), Michele Santoro (chitarre), Luigi Cinque (basso), Gianpiero Tripaldi (batteria).
Nel corso della serata, presentata da Nicla Pastore, interverranno il Sindaco di Lizzano (dott.ssa Antonietta D’Oria), il Parroco della chiesa matrice (don Giuseppe Zito), l’Assessore alla Cultura (sig. Valerio Morelli), l’Assessore al Marketing Territoriale (sig. Michele Rizzo), e la stessa direttrice del coro.

IL CORO POLIFONICO SAN NICOLA
Il Coro Polifonico “San Nicola” di Lizzano nasce nel 1997 dall’esigenza di fornire alla parrocchia un servizio per l’animazione liturgica.
Arricchitosi negli anni di molti elementi, il Coro è composto attualmente da circa 30 cantori suddivisi in quattro voci ed è diretto dal soprano Annamaria Lecce.
L’interesse specifico si è spostato, negli ultimi anni, per completezza di catalogo artistico, alla musica sacra tradizionale in lingue diverse dal latino e italiano: infatti, insieme all’inesauribile collezione di canti dell’attuale autore religioso d’eccellenza, Mons. Marco Frisina, il coro ha affrontato autori inglesi, come J. Rutter, e argentini, come A. Ramirez con i brani dell’opera “Navidad Nuestra”.
Con il passare del tempo il Coro si è misurato con un vasto repertorio che comprende non solo brani polifonici religiosi, ma spazia dalla musica classica a quella operistica, fino ad arrivare alle colonne sonore dei film che hanno fatto la storia della cinematografia italiana e internazionale. Nel 2017, infatti, il Coro ha portato sulle scene le musiche di pellicole importati come “Il Gladiatore”, “Il Padrino”, “Nuovo Cinema Paradiso”, “Kill bill”, arrangiate per coro polifonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *