LUNGOMARE VIETATO: INSETTICIDI CONTRO I PARASSITI DELLE PALME (FOTO)

Vietato (con il nastro segnaletico bianco e rosso come si evince dalle foto pubblicate) un ampio tratto del Lungomare tarantino. Il provvedimento si è reso necessario per intervenire contro il terribile “Punteruolo rosso” un parassita che aggredisce le palme fino a provocarne la morte. Affinché questo non avvenga è stato deciso un intervento di prevenzione attraverso l’utilizzo di sostanze in grado di preservare la vegetazione ornamentale del Lungomare di Taranto. Sul tronco delle palme interessate dal trattamento speciale è stato affisso un cartello che indica il tipo di intervento effettuato, ovvero trattamenti fitosanitari, infatti il Ministero della salute ha recentemente autorizzato l’uso di alcuni prodotti nei vivai, in pieno campo e nelle aree verdi urbane. Va ricordato che purtroppo anche a Taranto il “Punteruolo rosso ” ha attaccato e distrutto imponenti palme storiche come quelle che esistevano in Piazza Immacolata.
Si tratta di una strategia di difesa che potrebbe essere ripetuta (a seconda dei casi) due o tre volte nell’arco dell’anno. Il divieto di transito ai pedoni durerà ancora per qualche ora o al massimo fino a lunedi 21 novembre.
img-20161119-wa0000
img-20161119-wa0001

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *