MALTRATTA E MINACCIA LA MADRE PER FUTILI MOTIVI, ARRESTATO

Carabinieri di Palagiano hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 47enne, del posto, con precedenti di polizia, in quanto ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I militari, allertati da una richiesta di soccorso pervenuta al numero d’emergenza 112 della Compagnia di Massafra, intervenivano in un’abitazione di Palagiano in quanto era stata segnalata una lite in famiglia.

Sul posto i Carabinieri accertavano che il 47enne, in evidente stato di alterazione psico-fisica, dovuta verosimilmente all’assunzione di sostanze alcooliche, per futili motivi, stava aggredendo la madre, minacciandola finanche di morte; anche gli stessi militari, nel tentativo di ricondurlo alla calma, venivano aggrediti dall’uomo che, prontamente bloccato, veniva condotto in caserma.

Qui veniva dichiarato in arresto per i reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale e, al termine delle formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno, presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, veniva tradotto agli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica della provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *