MANDURIA: SEQUESTRATE DUE TONNELLATE DI BUSTE IN PLASTICA ILLEGALI

Gli agenti della Squadra Mobile, hanno eseguito un ordinanza di applicazione agli arresti domiciliari, nei confronti di un 42enne grottagliese ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia.

La triste vicenda è emersa a seguito della denuncia della moglie dell’arrestato che stanca dei continui atti di violenza fisica e psicologica, ha avuto il coraggio di rivolgersi alle Polizia di Stato.
La donna ha raccontato ai poliziotti di essere vittima da alcuni anni di continue aggressioni fisiche e psicologiche da parte del marito , che spesso ubriaco, aveva creato un clima di vero e proprio terrore all’interno del famiglia.
Gli agenti nel corso delle indagini, iniziate lo scorso agosto, hanno anche accertato che l’uomo , non esitava a comportarsi in maniera violenta anche la figlia minore, ogni qualvolta che quest’ultima interveniva per difendere la propria madre.
Pertanto ieri, su disposizione dell’A.G. competente, i poliziotti , hanno posto fine alle violenze arrestando il 42enne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *